logo

La classifica dettagliata

Ecco i punti attribuiti dalla giuria per le singole voci a tutti i carri allegorici della 111^ edizione del carnevale di Sciacca.

Sono state applicate le seguenti penalità:
– 5 punti a tutti i carri per il superamento dei decibel.
– 2 punti a “Sicilia isola d’amuri” per superamento dei tempi di recita di 2 minuti.
– 1 punto a “Conto alla rovescia” per superamento dei tempi di recita di 1 minuto.
– 14 punti a “Mancu a Broadway” per superamento dei tempi di recita di 14 minuti.
– 18 punti a “Mancu a Broadway” per il mancato raggiungimento del numero minimo di elementi per gruppo mascherato.

punti


One Response to “La classifica dettagliata”

  1. francesca levatino ha detto:

    Sono un’amatrice del carnevale di Sciacca,e come ogni anno resto delusa per i voti assegnati agli inni del carnevale.Mi piace la musica e me ne intendo e come quest’anno mai c’è stata tanta ingiustizia nell’ eleggere vincitori ex-eqno, due inni scopiazzati da musiche esistenti.Capisco che le note sono 7, ma farle suonare così è troppo!!!!!!!!!!!!Purtroppo il demanio degli inni è in mano ad un solo artista ed ormai la musica del carnevsle si associa al suo stile e basta.L’inno isula d’amuri, usciva dagli schemi,dai canoni del carnevale e forse per questo non è stato compreso e apprezzato, peccato!!!!!!!!!Qualcuno mi sappia spiegare con quale criterio si decidono i voti….ARRIVEDERCI AL CARNEVALE 2011