logo
  • 6 febbraio 2015
  • Anteprima
  • Commenti disabilitati su Resoconto di “Si accendano le luci”

Resoconto di “Si accendano le luci”

Si è svolta ieri sera alle 21 presso il Museo del Carnevale di Sciacca la conferenza stampa di presentazione del programma del Carnevale di Sciacca 2015 dal titolo “Si accendano le luci“. A parlare della festa sono stati l’Assessore Salvatore Monte (nelle vesti anche di presentatore), il sindaco Fabrizio di Paola, il presidente del consiglio comunale Calogero Bono, il dirigente del Settore Turismo del Comune Venerando Rapisardi e la rappresentante della Proloco di Sciacca Antonella Catanzaro. Tutti gli interventi hanno rimarcato la volontà dell’amministrazione di poter garantire una nota di positività in un periodo di crisi economica non indifferente, cercando di contenere i costi della manifestazione ed avvalendosi di collaborazioni gratuite. In quest’ambito si è inserito l’intervento della Proloco che ha offerto collaborazione gratuita, garantendo la copertura delle spese per palco e service tramite sponsor privati, creando il giornaletto del carnevale che riporterà molte notizie sulla festa e creando una lotteria con ricchi premi per coprire altri servizi.

Dopo è stato il turno dell’Ass. Monte che ha spiegato il programma dettagliato della festa annunciando dapprima che nella giornata di martedì 17 Febbraio sarà presente a Sciacca Miss Italia, Clarissa Marchese. Eccovi il programma e le foto.

Programma (1) Programma (2) Programma (3)

Sono stati ufficializzati anche i gruppi mascherati che prenderanno parte alla festa oltre ai tre gruppi storici che apriranno la sfilata ogni giorno provenienti dalle città di Noto, Erice e Motta Sant’Anastasia. Si tratta di sei gruppi:

  1. “Carneval Story” – Ass. Officina Creativa
  2. “Latin Carnaval” – Ass. Style Dancer Academy
  3. “C’è grease …per tutti” – Ass. New Generation Spettacoli
  4. “Gli ultimi sopravvissuti” – Ass. La Nuova Gioconda
  5. “Chista è la zita” – Ass. La Nuova Avventura
  6. “La carica dei 104” – Ass. Porta Vagnu

Infine c’è stato anche spazio per un momento di breve cabaret con l’incursione dei carabinieri della trasmissione “Ridi che ti passa“, i cui attori condurranno quest’anno la manifestazione sul palco di Piazza Scandaliato.

DSCF6134 (Copia)

La manifestazione si è conclusa con l’esibizione dei gruppi dei carri che parteciperanno alla kermesse sulle note dei nuovi inni. A brevissimo vi proporremo il video della serata.

Una serata che ha senz’altro iniziato a far respirare l’aria del carnevale ed in cui non si sono sprecati i ringraziamenti per chi gratuitamente sta facendo qualcosa per questa edizione dimenticando, ci auguriamo per un lapsus,  noi de L’AltraSciacca che curiamo volontariamente dal 2010 quello che attualmente è l’unico e valido sito della festa , non gravando un centesimo sull’organizzazione.


Comments are closed.