logo
  • 13 febbraio 2015
  • Dal Comune
  • Commenti disabilitati su Carnevale di Sciacca 2015, ordinanza di divieto vendita e uso oggetti molesti

Carnevale di Sciacca 2015, ordinanza di divieto vendita e uso oggetti molesti

Carnevale e sicurezza. Divieto di vendita e uso di giocattoli e oggetti molesti, come martelletti e bombolette spray. Il sindaco Fabrizio Di Paola ha firmato l’ordinanza contro un fenomeno che, viene lamentato, supera i limiti della tollerabilità,  provocando pregiudizio alla sicurezza urbana, alla civile convivenza e al sereno svolgimento della manifestazione.

Nello specifico, il provvedimento vieta ai commercianti di articoli carnascialeschi, sia su aree private che su aree pubbliche, di mettere in vendita martelletti, clave, bombolette spray e altri oggetti che possono arrecare danno, disturbo, molestia alle persone, durante il periodo del Carnevale 2015.

L’ordinanza è rivolta non solo ai commercianti, ma anche a chi partecipa al Carnevale di Sciacca: “A tutte le persone che si trovano sulle vie pubbliche il divieto di portare al seguito martelletti, clave, bombolette spray ed oggetti vari che possono disturbare o offendere”.

Le infrazioni all’ordinanza, fatte salve le sanzioni penali, saranno punite con la sanzione amministrativa che va da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro.


Comments are closed.