logo
  • 8 gennaio 2016
  • Dal Comune, News
  • Commenti disabilitati su Carnevale 2016: inizia il countdown

Carnevale 2016: inizia il countdown

Riportiamo le dichiarazioni di oggi dell’Assessore Salvatore Monte in merito al Carnevale di Sciacca 2016:

Archiviate le festività natalizie, è iniziato il countdown per l’edizione 2016 del Carnevale di Sciacca. Manca meno di un mese, 27 giorni per l’esattezza al giovedì grasso, fissato da calendario quest’anno per il 4 febbraio. E iniziato il nuovo anno all’interno dei capannoni, dove in realtà anche per le festività non ci si è mai fermati, si lavora ormai senza sosta per la realizzazione dei carri allegorici che concorrono a questa edizione della festa.

Una corsa che quest’anno non può dirsi contro il tempo, dal momento che le 5 associazioni in concorso sono a lavoro da ottobre scorso. E il maggior tempo a disposizione permetterà sicuramente, afferma un fiducioso assessore Monte al nostro telegiornale, di consegnare all’edizione 2016 del Carnevale ottime opere in cartapesta.
5, come detto, le associazioni in concorso, si tratta de La Nuova Isola con il carro “Exportiamo”, l’associazione Saranno Famosi 2007 con “Il diavulu e l’acquasanta”, l’associazione La Ragnatela con il carro “Non voglio solo la luna”, la Nuova Arte 96 che realizza il carro “Arriva il circo” e la Sos Spettacolo con “Sta zorba… che dei”.
A realizzare il Peppe Nappa, torna quest’anno, dopo un anno di pausa l’associazione culturale Punto e a Capo, protagonista da anni della realizzazione del maschera simbolo del Carnevale di Sciacca. Insomma nei capannoni dove si lavora alle opere in cartapesta e nei garage dove invece sono appena riprese dopo le festività natalizie le prove dei gruppi mascherati che accompagneranno i carri 5 carri allegorici in concorso, il Carnevale sembra ormai davvero alle porte.
Intanto oltre ai nomi delle associazioni sono pochi al momento i dettagli che trapelano dall’assessorato allo spettacolo. Dettagli relativi alla campagna pubblicitaria e ai conduttori della manifestazione che l’assessore Salvatore Monte si è riservato di fornire lunedì prossimo, quando sarà presentato anche il manifesto del Carnevale 2016. L’unica novità assoluta al momento certa è quella relativa ai giorni di sfilata che quest’anno saranno 6, da sabato 6 a martedì 9 febbraio e il fine settimana del 13 e 14 febbraio. L’edizione 2016 del Carnevale si chiuderà dunque con il rogo del Peppe Nappa domenica 14 febbraio. Una scelta, quella dell’amministrazione, in linea un po’ con gli imprevisti delle ultime edizioni della kermesse legati al maltempo che ha costretto gioco forza a posticipare la festa. Quest’anno si è voluto giocare di anticipo ed inserire un ulteriore fine settimana di sfilate, non solo per farsi trovare preparati all’eventualità di condizioni meteo avverse (che da qualche anno ormai sono imprescindibili dal Carnevale), ma anche per allineare la manifestazione saccense alle tante altre che in Italia si protraggono ben oltre la settimana fissata da calendario per la festa, con buona pace, almeno altrove di credenti e non.


Comments are closed.