logo

Una nuova rassegna di satira grafica a Sciacca: “IL CINEMA DISEGNATO”

Il Circolo di Cultura e il nostro Comune hanno organizzato, in occasione del prossimo Carnevale, una grande Mostra di ritratti e caricature sui personaggi del Cinema italiano ed internazionale. Ben 200 disegni realizzati da 85 noti disegnatori italiani saranno esposti nei salone del Circolo di Cultura. La mostra sarà inaugurata domenica 31 gennaio, alle ore 19, e resterà aperta fino al 14 febbraio. L’iniziativa è stata curata da Vito Maggio.

Testo tratto dalla presentazione di Tanino Bonifacio.
Questa Mostra dal titolo “Il Cinema disegnato” ha il grande merito di essere una piccola e preziosa galleria della storia del cinema internazionale che espone e racconta i suoi personaggi attraverso lo spirito di una satira divertita, irriverente e provocatoria. Una mostra diventata pura matita immaginifica che magistralmente ritrae con umorismo e penetrazione psicologica gli attori e gli autori più famosi del cinema.
Il percorso espositivo della mostra “Il Cinema disegnato” è costituito da disegni e da ritratti caricaturali realizzati con una grafia lucida, intelligente, sorniona e leggera, illustrazioni che raccontano i volti bizzarri di Buster Keaton, Stanlio e Ollio, Roberto Benigni e volti accattivanti come quelli di Totò, Peppino De Filippo, Franco Franchi, Charlie Chaplin e tanti altri.
Duecento fra disegni e ritratti caricaturali realizzati da circa 85 disegnatori satirici come gli storici Andrea Pazienza, Gianni Li Muli, Franco Bruna e bravissimi artisti come Nicolò D’Alessandro, Gianni Allegra, Doriano Solinas, Riccardo Mannelli, Lido Contemori, Achille Superbi.

2^ locandina

IL CINEMA DISEGNATO
Mostra di Ritratti e Caricature

SEDE DELLA MOSTRA: Circolo di Cultura di Sciacca
ARGOMENTI TRATTATI: Ritratti e caricature di personaggi del Cinema
DURATA: Dal 31 gennaio al 14 febbraio 2016
ORARIO DI APERTURA: 10/13 – 16/22 (tutti i giorni)
INAUGURAZIONE: Domenica 31 gennaio alle ore 19
INGRESSO: Libero
MATERIALI STAMPATI: Piccolo catalogo di 32 pagine, cartoline con 4 immagini, e delle locandine.

Cataloghi e cartoline saranno distribuiti gratuitamente, come sempre, ai visitatori.