logo
  • 12 febbraio 2016
  • Senza categoria
  • Commenti disabilitati su Come nasce un cappello di carnevale

Come nasce un cappello di carnevale

Degli operatori del carnevale spesso si parla dei carristi, dei coreografi, dei copionisti, ma poco si sa di tutte le altre figure che ruotano attorno alla festa. Oggi vogliamo dare spazio al ceramista Calogero Soldano che, da qualche anno a questa parte, ha una funzione non meno importante per il nostro carnevale.

Lui infatti realizza i bellissimi cappelli in spugna per i gruppi mascherati che precedono i carri. Quest’anno si è occupato del gruppo del carro “Lu diavulu e l’acquasanta” dell’Ass. Saranno Famosi 2007. In questi primi giorni del carnevale abbiamo tutti potuto ammirare queste autentiche opere d’arte che risultano maestose ma leggere al tempo stesso poichè dietro ogni copricapo c’è uno studio attento dei materiali usati.
Noi di SciacCarnevale.it siamo stati nel laboratorio di Soldano prima del carnevale nel pieno dei lavori di realizzazione, ma stiamo diffondendo solo adesso le immagini evitando di rovinare la sorpresa.

Eccovi le foto di Antonino Carlino e la video-intervista.

A Calogero Soldano vanno i ringraziamenti del nostro staff per averci accolto e fatto capire il lavoro che c’è dietro ogni sua opera ed a lui vanno anche i nostri complimenti per l’impegno e la passione che mette nel suo lavoro.


Comments are closed.