logo
  • 17 febbraio 2014
  • News
  • Commenti disabilitati su Avviate le campagne “Io non mi faccio imbottigliare” e “Puoi solo amarla…anche a Carnevale”

Avviate le campagne “Io non mi faccio imbottigliare” e “Puoi solo amarla…anche a Carnevale”

Sono state avviate le campagne di sensibilizzazione contro l’abuso di alcol e stupefacenti e contro quei comportamenti incivili che possono portare un danno d’immagine alla città, dall’abbandono di rifiuti per strada al vandalismo vero e proprio. La nostra associazione aderisce alle due campagne predisponendo i due manifesti anche nell’home page di sciaccarnevale.it.

Gli Assessori Daniela Campione e Salvatore Monte rendono noto che prenderà il via giovedi 20 febbraio,nelle scuole medie e superiori di Sciacca, la campagna di sensibilizzazione denominata “Io non mi faccio imbottigliare”, promossa dall’amministrazione Comunale in occasione della nuova edizione del carnevale di Sciacca. La campagna ha l’obiettivo di sensibilizzare e informare minori, genitori e docenti delle scuole medie e superiori di Sciacca sui rischi connessi all’uso della cannabis, dell’alcol e sui fattori favorenti l’avvio del consumo.
Gli incontri avranno inizio giovedì mattina – dichiara l’Assessore Campione- e vedranno il positivo coinvolgimento della Consulta Giovanile.

Io non mi faccio imbottigliare

Gli Assessori Salvatore Monte e Gaetano Cognata rendono noto che da giovedì sarà attivata una campagna di sensibilizzazione finalizzata al mantenimento del decoro urbano in occasione della prossima edizione del Carnevale di Sciacca.
La dicitura “Puoi solo amarla …anche a Carnevale” fa comprendere chiaramente chi sono i soggetti protagonisti della campagna (il cittadino e la sua città) comunicando quale dovrebbe essere l’atteggiamento giusto e positivo nei confronti del proprio territorio: Sciacca è la tua città, è la tua casa più grande, per questo hai il dovere di mantenerla sempre pulita e accogliente anche nei giorni della festa più amata.

Com’è facile intuire l’headline “Puoi solo amarla anche…anche a Carnevale” ha il suo punto di forza in un gioco di parole dalla duplice valenza: oltre a rappresentare un invito diretto e personale al cittadino a tirar fuori il suo senso civico, è anche un forte richiamo al sentimento di amore ed affetto che ogni cittadino dovrebbe provare e sentire per la propria città. Il manifesto intende trasmettere ciò che potrebbe accadere alla nostra città se non si potesse contare sulla sensibilità dei cittadini e dei fruitori della festa. Carri maestosi, monumenti ricchi di storia ma sullo sfondo il rischio di un paesaggio poco affascinante. Tenere pulito l’ambiente vuol dire amare il proprio territorio.
I Manifesti,finalizzati ad una maggiore sensibilizzazione, saranno affissi in settimana.

Puoi solo amarla


Comments are closed.