logo
  • 11 marzo 2014
  • News
  • Commenti disabilitati su Finita la Festa, Sciacca ritorna alla sua normalità

Finita la Festa, Sciacca ritorna alla sua normalità

Si è concluso stanotte intorno alle 3:30 il Carnevale di Sciacca 2014, un’edizione passata alla storia come la prima ad essere stata affidata nell’organizzazione ad una ditta privata e ad essere stata prolungata di un ulteriore weekend a causa del maltempo che ha impedito il regolare svolgimento delle sfilate nelle giornate di lunedì e martedì. Una decisione che, alla fine, si è rivelata essere la più sensata e vincente.

Grande soddisfazione in questi giorni da parte dei saccensi, dei visitatori e degli addetti ai lavori per la riuscita della festa che era attesa da ben tre anni. Gli stessi amministratori stamattina hanno diramato il seguente comunicato stampa:

“Un gran bel Carnevale, di entusiasmo, di partecipazione, di colori, di divertimento. Obiettivo raggiunto. Adesso lavoriamo guardando avanti per migliorare. Grazie a quanti hanno contribuito alla riuscita della festa, vincendo ogni avversità del tempo”. E’ quanto dichiarano il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte dopo il rogo, la scorsa notte in piazza Scandaliato, del Peppe Nappa, la maschera simbolo del Carnevale che ha sancito la fine della manifestazione, rinviata sabato e domenica per le avverse condizioni meteorologiche lunedì e martedì scorsi.

“A sipario abbassato – dicono il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore Salvatore Monte – esprimiamo la nostra gratitudine a quanti hanno collaborato in questi mesi per riavviare la complessa macchina del Carnevale, con le innovazioni che hanno caratterizzato l’edizione 2014. Ringraziamo le associazioni, i carristi, i gruppi mascherati, le maestranze, chi ha partecipato a qualsiasi titolo alla costruzione dei carri in cartapesta, alla realizzazione delle coreografie, degli inni, dei costumi, opere d’arte che hanno suscitato la meraviglia di tutti. Ringraziamo la stampa per l’attenzione e le tv locali che con grande professionalità e unione hanno consentito a chi è rimasto a casa di godere dello spettacolo. Ringraziamo le forze dell’ordine, le associazioni dei volontari, gli addetti al sistema di pronto soccorso, che hanno permesso il regolare svolgimento della festa. Ringraziamo il personale dei nostri uffici per il lavoro svolto al servizio della manifestazione. Ringraziamo, infine, la società Cge che ha creduto nel Carnevale di Sciacca, innamorandosi di quella che è una grande risorsa della nostra città”.

Un plauso ovviamente va anche da parte nostra ai carristi e a tutti coloro che vi ruotano attorno: copionisti, attori, gruppi di ballo, musicisti, sarte e chi più ne ha più ne metta. Senza di loro questa festa non potrebbe andare in scena.

Oggi Sciacca si è risvegliata in un giorno normale come tanti con la consapevolezza di riprendere le normali attività quotidiane. I lavori di smontaggio dei carri allegorici procedono a ritmo serrato al fine di sgomberare al più presto Viale della Vittoria. Eccovi le foto di oggi.

Presto altre foto e video riepilogativi della festa.


Comments are closed.