logo

Il Carnevale di Sciacca e la solidarietà

Il Carnevale di Sciacca 2018 si caratterizzerà non solo per  i colori, la musica, l’allegria e le opere in cartapesta che si preannunciano di grande qualità ma anche per il taglio solidale di molte iniziative.

In quest’ottica si inserisce l’esibizione di stamattina di una rappresentanza dei gruppi mascherati presso la casa circondariale di Sciacca denominata “Allegria in libertà“. Per la prima volta i detenuti della struttura hanno potuto assistere ad uno spettacolo che ogni anno lambisce la struttura che si trova nel bel mezzo del percorso mascherato.

Sempre in questo filone si inquadra lo spettacolo dello stesso gruppo mascherato presso l’Ospedale Giovanni Paolo II oggi pomeriggio . L’iniziativa porta il nome di “Sorrisi in corsia” e coinvolgerà i bambini del reparto di Pediatria, i pazienti del reparto di riabilitazione del “Maugeri” e del Centro Diurno Alzheimer. L’iniziativa è svolta in collaborazione con Asp, Abio e Avuls.

A tutte le associazioni di volontariato della città sarà invece dedicato il giovedì grasso, 8 Febbraio, giorno in cui ci sarà l’insediamento di Peppe Nappa. L’evento, denominato “Coriandoli di solidarietà” coinvolgerà un po’ tutte le associazioni di volontariato presenti in città e prevede il seguente programma:

  • Ore 17,00
    MANIFESTAZIONE IN PIAZZA NOCETO, con la presenza dei gruppi in maschera del Carnevale di Sciacca. Momenti di aggregazione e festa, con degustazione di prodotti locali – In collaborazione con le associazioni e le cooperative del terzo settore, Comitato di Quartiere di San Michele, attività commerciali.
  • Ore 18,30
    SALUTO E SFILATA dei gruppi mascherati lungo il seguente percorso: Piazza Noceto, Via Scaglione, Corso Fazello; Salita San Michele, Vicolo Puccio, Via Liguori, Via Triolo, Chiazza, Via Roma, Piazza Scandaliato.